Voucher connettività

Come richiedere la concessione del voucher connettività

Cos'è

Concessione di un voucher connettività costituito da un Tablet android 10 pollici con un modem portatile 4G (tipo saponetta) in comodato d'uso e con riscatto gratuito, ed una SIM dati con un traffico dati per 100Gb/mese sino al 31 dicembre 2021.

Le modalità dettagliate per presentare le domande sono stabilite nel bando, collegato in questa pagina. Si consiglia di consultarlo sempre, prima di procedere con la compilazione e invio della domanda.

A chi si rivolge

Riservato a tutti i cittadini (uno per nucleo familiare) residenti in città, alla data di pubblicazione del bando, che versano in una condizione reddituale debole e in particolar modo ai nuclei con presenza di soggetti ultrasessantacinquenni.

Il reddito Isee in corso di validità per il nucleo anagrafico non deve essere superiore a 40.000 euro.

Il voucher verrà assegnato alle prime 750 richieste presentate secondo i seguenti criteri di priorità:

  • reddito Isee più basso;
  • la presenza di ultrasessantacinquenni all'interno del nucleo familiare anagrafico alla data di pubblicazione del bando e presenti nell’attestazione Isee;
  • ordine di presentazione della domanda.

Accedere al servizio

Le domande dovranno essere compilate e inviate esclusivamente per via telematica utilizzando la piattaforma dedicata istanze.comune.cagliari.it. Non è ammessa altra forma di compilazione e di invio della domanda.

L'accesso alla piattaforma è resa disponibile all'interno del bando, allegato in questa pagina.

Cosa si ottiene

Gli ammessi, collocati utilmente entro la posizione 750, risulteranno beneficiari e riceveranno quindi un avviso sms e una e-mail contenente il voucher e le indicazioni per il ritiro presso un punto vendita convenzionato. Il ritiro degli apparati e della sim dovrà essere effettuato unicamente dal richiedente.

Procedure collegate all'esito

Le domande pervenute saranno sottoposte ad una prima verifica istruttoria, che determinerà le domande escluse, quelle ammesse al beneficio e quelle ammesse con riserva.

Gli ammessi al beneficio saranno collocati in una graduatoria provvisoria.

Il richiedente potrà conoscere lo stato della pratica presentata e conoscere l’esito della prima verifica attraverso la ricezione di una e-mail ed sms associati al proprio profilo, registrato in piattaforma Istanze Online e previo accesso con Spid o Cie. L’esito può essere inoltre verificabile attraverso la stessa piattaforma nell’apposita sezione -Comunicazioni ed esiti-.

 Nel caso di ammissione con riserva l’Amministrazione inoltrerà al richiedente una richiesta di integrazione, con le stesse modlità indicate al punto precedente.

Accesso online

Per accedere alla piattaforma dedicata, il richiedente dovrà accreditarsi con credenziali Spid (Sistema pubblico di identità digitale) o Cie (Carta d'identità elettronica)  e registrare il proprio profilo. Consultare le guida operativa sulle modalità di accesso presente in questa pagina.

Accedi per inviare la domanda e consultare la tua area riservata

Accesso agli uffici

L'accesso agli uffici non è consentito.

Per informazioni e supporto inviare una email a voucherconnettivita@comune.cagliari.it

Uffici

Area di riferimento

Cosa serve

Nuovo bando per la concessione del voucher

Bando e allegati

Tempi e scadenze

19mar/21

Data avvio per la presentazione delle domande (dalle 10.00)

09mag/21

Data scadenza presentazione delle domande (entro le 23:59)

Casi particolari

Unicamente nel caso in cui il sistema informatico dovesse presentare problemi tecnici tali da non consentire l'invio della domanda dalle ore 20:00 alle ore 23:59:00 dell'ultimo giorno di presentazione, la stessa potrà essere inoltrata, straordinariamente, tramite PEC personale del richiedente, entro le ore 12:00:00 del giorno successivo alla scadenza al seguente indirizzo PEC: sistemi.informativi@comune.cagliari.legalmail.it utilizzando apposito modulo scaricabile che verrà messo a disposizione entro la scadenza del termine sopra indicato.

In tal caso la domanda di partecipazione dovrà essere firmata digitalmente oppure con firma autografa, allegando la carta di identità. Inoltre, a pena di inammissibilità, il richiedente dovrà produrre, in allegato alla domanda, idonea documentazione comprovante l'errore che ha impedito l'invio in modalità online, tramite l’apposita piattaforma nel termine sopra indicato.

Non verranno prese in considerazione le domande inoltrate, secondo questa modalità eccezionale, oltre le ore 12:00 del giorno successivo alla scadenza.

Documenti correlati

Altri servizi

Ulteriori informazioni

Tutte le comunicazioni che l'Ente dovrà effettuare verranno inviate utilizzando i seguenti canali:

  1. casella di posta elettronica e telefono cellulare indicati nella domanda e validati nel profilo registrato nella piattaforma Istanze Online, previo accesso con Spid/Cie
  2. piattaforma Istanze Online, sezione -Comunicazione ed esiti-

Poichè l'Amministrazione non potrà effettuare ulteriori controlli  dopo la registrazione del profilo, si consiglia di verificare la validità della casella di posta eletronica e numero di telefono cellulare prima di procedere all'invio della domanda..

Aggiornamento

14/04/2021,14:21