Biblioteca di studi sardi

Biblioteca specializzata nella storia sarda, attraverso la conservazione di testi e periodici editi negli ultimi secoli in e sulla Sardegna

Biblioteca Studi sardi alla Mem
Biblioteca Studi sardi alla Mem

Descrizione

Istituita nel 1895 dall'allora Sindaco Ottone Baccaredda, crebbe rapidamente grazie a numerosi lasciti e donazioni come quello della libreria di Pietro Martini e del marchese Enrico Sanjust Ripoll.

La biblioteca prosegue da sempre la finalità di documentare la realtà cittadina e regionale sarda e offre al lettore un patrimonio vasto ed eterogeneo.

Nella sala consultazione riservata studiosi, studenti e semplici appassionati possono condurre le loro ricerche servendosi di repertori bibliografici cartacei e/o in rete, coadiuvati, su richiesta, dal personale sempre presente e disponibile.

Modalità di accesso

Ingresso libero e gratuito

Dove


Via Mameli 164 - 09123

Contatti

Orari di apertura

lunedì - sabato 09.00 - 13.30
martedì - venerdì 14.00 - 19.00

Gestione

Area/Ufficio comunale

Fa parte di

Ulteriori informazioni

Aggiornamento

20/12/2021, 13:06