Cagliari aderisce al progetto Europeo TRIPS

La mobilità inclusiva al centro dell’iniziativa che parte con una raccolta dati tramite un questionario

Data:
12 gennaio 2021

Al Computer
Al Computer

Non più scelte imposte dall’alto ma risposte adeguate a chi ha necessità di muoversi nel trasporto pubblico ma avendo una mobilità ridotta deve farlo con sempre maggiori difficoltà.

In questo contesto, si sta adoperando il progetto Europeo TRIPS - Transport Innovation for Disabled People Needs Satisfaction al quale anche il Comune di Cagliari ha aderito.

L’obiettivo, tramite un questionario che sarà disponibile alla compilazione fino al 15 febbraio 2021, è quello di raccogliere e analizzare le diverse esigenze dei cittadini disabili nei confronti della mobilità e utilizzare i dati raccolti come mezzo per progettare nuove soluzioni di mobilità inclusiva.

I disabili, secondo quanto vogliono ottenere gli ideatori di TRIPS, dovranno essere al centro della fase di progettazione di soluzioni alternative di mobilità inclusiva.

La compilazione del questionario è riservata agli utenti disabili.

Link utili

Ulteriori informazioni

Aggiornamento

13/01/2021, 13:56