Riapre la piazza Nazzari, un grande spazio per la cultura

Primo concerto di apertura della stagione estiva del Teatro Lirico questa sera di venerdì 17 luglio

Data:
17 luglio 2020

Piazza Nazzari.jpg
Piazza Nazzari.jpg

Riapre dopo gli interventi di manutenzione la piazza Nazzari. Il nuovo spazio, presentato questa mattina dal sindaco Paolo Truzzu, è stato completato con le forniture di componenti audio, video luci di scena, allestimenti e attrezzature. 

"Da oggi un vasto spazio viene ridato alla città, ai cagliaritani, la grande piazza Nazzari, che rappresenta il completamento dell'offerta culturale del Parco della Musica. - ha affermato il sindaco Paolo Truzzu - Dopo dieci di attesa abbiamo ridato al Teatro, grazie al grande impegno dell'assessorato ai Lavori pubblici, un luogo che ospiterà la stagione estiva del Teatro Lirico e farà riassaporare il piacere della buona musica e dello spettacolo. Sarà quest'anno uno spazio con una capienza limitata, in considerazione delle norme di sicurezza e di distanziamento, ma speriamo, già dall'anno prossimo, di metterlo a disposizione per un'articolata stagione di manifestazioni culturali".

 Presente all'evento l'assessora ai Lavori pubblici Gabriella Deidda "Un progetto ambizioso - ha sottolineato l'assessora Deidda - che ci ha visto impegnati nella realizzazione di lavori e allestimenti che hanno consentito, in tempi brevissimi, il recupero di una grande piazza, ripulita e risistemata".

"Un lavoro eseguito in tempi rapidissimi, uno grande spazio recuperato con un importante lavoro di squadra" ha voluto rimarcare l'assessora alla Cultura Paola Piroddi.

Soddisfazione anche da parte di Umberto Ticca, presidente della Commissione Lavori Pubblici, a nome di tutta la Commissione, per una ripartenza con aperture rapide in tutti i settori e, in particolare in questo della cultura.

"Stasera si inizia con un grande concerto - ha concluso il soprintendente del Teatro Lirico Nicola Calabianchi - al quale ne seguiranno altri nelle prossime settimane. Concerti con due repliche particolarmente adatti ad un'arena estiva e dettagliatamente riportati nel programma della stagione estiva concertistica all'aperto del Teatro".

I lavori della piazza Nazzari sono stati curati dall'Assessorato ai Lavori ai Pubblici, finanziati dalla Regione Autonoma della Sardegna con fondi PAC, ed il recupero è orientato all'incentivazione e promozione delle produzioni ed alla valorizzazione turistico culturale dei grandi attrattori territoriali, attuato attraverso un accordo di programma fra gli Enti coinvolti, Regione Autonoma della Sardegna, il Comune di Cagliari, la Fondazione Teatro Lirico di Cagliari, la Città Metropolitana di Cagliari e il Conservatorio di Cagliari “P.L. da Palestrina”.

Fra i beni acquisiti, di maggiore rilevanza un nuovo palcoscenico, la sua copertura attrezzata,  due torri sceniche per luci e riporto audio, un nuovo sistema audio e di amplificazione e diffusione sonora,  un sistema di monitor audio e mixer audio per diffusione e registrazione multitraccia, un sistema di ricezione radiodigitale capace di riprendere 12 cantanti lirici, oltre a nuove attrezzature per i laboratori di sartoria e falegnameria del Teatro, sedute per la platea e materiali vari. 

I beni acquisiti, destinati al Teatro Lirico sono stati allestiti nella piazza sulla quale sono stati anche effettuati lavori di riparazione delle pavimentazioni, rimozione dei graffiti, riparazione dei grigliati di pavimentazione. 

Sono stati  verificati gli impianti, realizzati collegamenti fognari per la sistemazione dei blocchi di servizi igienici per il pubblico e delimitate con arredi le zone di accesso e deflusso del pubblico. Ora, in un'arena spettacoli all’aperto attrezzata e confortevole, potranno trovare posto gli spettatori della stagione estiva del Lirico  "Classicalparco".

La spesa per i lavori di manutenzione ammonta a €. 133.000,00 mentre quella per gli allestimenti e le forniture è pari a €. 778.360,00.

Ulteriori informazioni

Aggiornamento

17/07/2020, 13:44