Presentazione dell'opera "Luigi", in onore di Gigi Riva

Giovedì 30 settembre all’Auditorium del Conservatorio di Cagliari

Data:
23 settembre 2021

illustrazione_Luigi.jpeg
illustrazione_Luigi.jpeg

Il 30 settembre 2021 alle ore 10, presso l’Auditorium del Conservatorio di Musica di Cagliari, verrà presentato ufficialmente l’evento artistico celebrativo ‘Luigi’ in onore di Gigi Riva.


L’opera, del tutto inedita, patrocinata dalla Regione Autonoma della Sardegna, dal Comune di Cagliari e sostenuta dalla Fondazione di Sardegna, andrà in scena in anteprima, giovedì 11 novembre 2021, alle ore 21, presso l’Auditorium del Conservatorio “G.P. da Palestrina” ed è già considerato in programmazione per il 2022 anche al Teatro Lirico di Cagliari per ospitare un pubblico più ampio, quale grande avvenimento e sincero tributo da parte di tutta la Sardegna a “Luigi”.


Il progetto, interamente ideato dal creativo Giorgio Pitzianti, coprodotto con il Conservatorio di Cagliari, istituzione accademica di Cagliari, e in stretta collaborazione con la Fondazione del Teatro Lirico di Cagliari con le sue maestranze, vedrà il coinvolgimento artistico dell’attore e doppiatore Luca Ward che con la sua voce e capacità interpretativa aiuterà lo spettatore ad intraprendere un viaggio introspettivo nel cuore di Luigi.


“Mi sento privilegiato – afferma l’autore Giorgio Pitzianti - nell’aver avuto la possibilità di sviluppare questo progetto artistico che spero possa realmente raggiungere tutti, non solo gli appassionati di calcio, con l’auspicio che possa essere in grado di avvicinarci a Luigi Riva oggi, attraverso una nuova luce.”


La presentazione sarà guidata dalla giornalista sarda di Sky Sport e de L’Unione Sarda Valentina Caruso e saranno presenti il Sindaco di Cagliari Paolo Truzzu, l’Assessore alla Cultura Maria Dolores Picciau, il Responsabile della Comunicazione e Relazioni esterne della Fondazione di Sardegna Graziano Milia, il Direttore del Conservatorio di Musica di Cagliari Aurora Cogliandro, il Compositore Christian Cassinelli, il pianista Riccardo Leone, l’autore dell’opera Giorgio Pitzianti.


“Ho ritenuto importante accogliere e promuovere quest’opera  - afferma il sindaco Paolo Truzzu - perché capace di suscitare un’immedesimazione profonda con la vita di Gigi Riva, sotto una luce completamente nuova e davvero suggestiva. La ritengo pertanto un’interpretazione artistica davvero originale, in grado di porre delle riflessioni profonde sull’uomo che sta dietro al campione, Luigi appunto. Direi un giusto tributo ad un uomo che ha sempre amato Cagliari e la Sardegna.”


“Il mito di Riva è troppo duraturo per ridursi ad una epopea calcistica esaltante e irripetibile - sostiene l'assessora alla Cultura Maria Dolores Picciau - questa fama trasversale indica che quelle gesta hanno interpretato un profondo bisogno collettivo, molto antico, di una Sardegna vincente contro ogni previsione e di un popolo finalmente unito sotto un’unica bandiera inclusiva. Per questo anche l’arte deve omaggiare questo fenomeno con un tributo capace di risvegliare emozioni collettive, con epicentro Cagliari per irradiarsi a tutti coloro che si riconoscono nei valori praticati da “Luigi”.


“Con la musica esprimiamo l’inesprimibile e sondiamo regioni dell’anima profonde e sconosciute. “Luigi” è un’occasione preziosa per sollecitare l’introspezione attraverso un’azione creativa e sinestesica fra le arti che riverbera attraverso una persona così amata” conclude Aurora Cogliandro  Direttore del Conservatorio di Cagliari

Ulteriori informazioni

Aggiornamento

28/09/2021, 18:05