Portale Istituzionale del Comune di Cagliari [0]

[ Salta i menù e i servizi e vai direttamente ai contenuti ]

[ Salta al Menù Orizzontale ]

In questa pagina sono disponibili i seguenti servizi:
Menù Orizzontale [1];
Motore di Ricerca [2];
Menù di Navigazione[3];
Contenuti;

Accedi Registrati

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta al Motore di Ricerca ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

Biblioteche - Sistema Bibliotecario Comunale - MEM - Mediateca del Mediterraneo: Biblioteca Comunale Generale e di Studi Sardi - Archivio Storico - Mediateca

Indirizzo: Via Mameli 164, 164B, 164D
Telefono: 070 6773865 — Fax: 070 6773866
eMail: mem@comune.cagliari.itURL: Pagine della biblioteca
Proprietà: Comune di Cagliari — Gestione: Comune di Cagliari
Prezzi: L'accesso è libero e gratuito.

MeM - Mediateca del Mediterraneo  

Contatti e Orari di apertura al pubblico
 

I servizi della MEM, ad eccezione di Cineteca, Archivio Multimediale e Sportello Europe Direct, sono chiusi al pubblico dal 18 dicembre 2015 per completamento lavori


Archivio Multimediale
 
9.00-15.00 da martedì a venerdì Piano terra

Sportello Centro Europe Direct Regione Sardegna - 

Telefono:+39 070 6064743 - Fax: +39 070 6064717
eMail: europedirect@regione.sardegna.it

 

09.00-13.00 dal martedì al venerdì
15.00-17.00 martedì e giovedì
10.00-13.00 sabato
Mercoledì e venerdì pomeriggio su appuntamento
Piano terra


 

 

L'Archivio Storico comunale è fra i più rilevanti dell'Isola ed è costituito da una cospicua raccolta di pergamene e carte reali, codici membranacei e cartacei risalenti al '300, atti degli antichi parlamentari sardi dal XIV al XVII secolo, deliberazioni comunali dal XVI al XX secolo e tutta la documentazione che, a decorrere dal '500, è stata prodotta dal Comune di Cagliari nelle sue articolazioni amministrative. In Archivio è possibile: Consultazione in sede, Informazioni bibliografiche archivistiche, servizio fotocopiatura, visite guidate.


La Biblioteca Comunale di Studi Sardi è una delle fonti più preziose per la conoscenza e lo studio delle vicende storiche, politiche, sociali e culturali del popolo sardo. Essa raccoglie oltre 63.000 volumi ed opuscoli. In Biblioteca di Studi Sardi possibile: Consultazione in sede, prestito interbibliotecario, informazioni bibliografiche, servizio di fotocopiatura, microfilm, visite guidate.

In Biblioteca Generale è possibile consultare il materiale bibliografico, a scaffale aperto, appartenente alle diverse classi del sapere, prestito materiale librario, prestito interbibliotecario e Document Delivery, visite guidate.

In Mediateca è possibile: l'accesso a Internet, scansione, digitalizzazione fotografica; prestito materiale multimediale (cd musicali, cd-rom, dvd), visione e ascolto su vari supporti, visite guidate.

La Biblioteca aderisce al Sistema regionale del Servizio Bibliotecario Nazionale (SBN), gestito dal Servizio dei beni librari e ha accesso all'OPAC (On line Pubblic Access Catalogue), il catalogo collettivo, via web al seguente indirizzo: http://opac.regione.sardegna.it/SebinaOpac/Opac.

 

Luogo:

Mem Mediateca del Mediterraneo

Riferimenti: