Siglato ieri il Protocollo d’intesa per il Cammino di San Francesco

Giorgio Angius ha firmato il documento per il Comune di Cagliari, coinvolto insieme ad altri quindici centri dell’Isola

Data:
26 novembre 2022

Giorgio Angius alla firma del Procollo
Giorgio Angius alla firma del Procollo

 

Il vice Sindaco di Cagliari, Giorgio Angius, ha firmato ieri, venerdì 25 novembre 2022, il Protocollo d’intesa per avviare il Cammino di San Francesco. La cerimonia si è svolta, alla presenza dell’Assessore al Turismo della Regione Sardegna, Gianni Chessa, nel Cineteatro “Fabrizio de André” a Laconi, comune capofila del progetto.

 

Coinvolti nell’iniziativa sedici comuni della Sardegna che, sotto la regia della Regione, hanno istituito un registro dei cammini e percorsi spirituali dell’Isola. L’obiettivo è quello di filtrare quelli principali e promuoverli come Turismo Religioso.

 

Il processo era stato avviato già dieci anni fa, ma dal 2016 aveva subito una battuta d’arresto ed ha potuto vedere la luce definitiva solo ieri.

 

Alla realizzazione del progetto partecipano attivamente i tre ordini francescani presenti in Sardegna e il Comune di Laconi.

 

Tra gli altri centri isolani, oltre a Cagliari e Laconi, saranno presenti Sassari, Oristano, Alghero, Bosa, Castelsardo, Cuglieri, Fonni, Gesturi, Iglesias, Luogosanto, Mores, Pula, Sanluri e Sorso.

Ulteriori informazioni

Aggiornamento

26/11/2022, 16:00