Salta al contenuto

Mercoledì 23 Agosto 2017

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina
Leftbar
Articolo esploso

NOTIZIE

Mobilità sostenibile: il Comune dà l'esempio

Gli agenti della Municipale in pattuglia con 15 nuove biciclette a pedalata assistita.

VID194009

Si scrive mobilità sostenibile, si legge spostarsi in modo conveniente con soluzioni a basso impatto ambientale. A Cagliari l'Amministrazione comunale ci sta provando seriamente e investe su car sharing, mezzi pubblici a emissioni zero e corsie preferenziali per bus e corridoi dedicati alle due ruote. Non basta più quindi discutere in termini ideologici, ma si punta ad affrontare i problemi sul campo e a mettere in atto le cosiddette “best practice”. E così dopo le moto e le auto elettriche, per gli Agenti di Polizia Locale arriva la ciliegina sulla torta, il mezzo ecologico per eccellenza: la bicicletta.

Da stamattina il Comando della Municipale ha incrementato la propria flotta di mezzi con 15 bike. I nuovi bicicli a trazione assistita, si aggiungono alle 7 auto e ai 16 scooter 100 per cento elettrici, già in dotazione agli agenti cagliaritani.

“Le bici sono dotate di tutti gli accorgimenti tecnici perché possa essere svolto efficacemente il servizio di pattugliamento delle strade cittadine”, ha chiarito il sindaco Massimo Zedda aprendo ufficialmente l'incontro-presentazione con i giornalisti. “Dotate di  motore elettrico in ausilio alla pedalata meccanica - ha concluso il Primo cittadino - saranno infatti molto utili dove per spostarsi è fondamentale essere dotati di un mezzo agevole, come le aree pedonali e le Ztl, e in luoghi particolarmente sensibili della città, come il lungomare Poetto, a cui si aggiunge tra l'altro il vantaggio dell'ecosostenibilità“,

Con il sindaco Zedda erano presenti anche Mario Delogu, comandante della Polizia Municipale che ha spiegato, con dovizia di particolari, gli aspetti tecnici delle nuove bici, e l'assessora alla Mobilità e vicesindaca Luisa Anna Marras.

“Le soluzioni adottate dalla Polizia Municipale continuano ad essere in sintonia con le politiche portate avanti dal Comune. Fra circa un mese – ha annunciato in ultimo la rappresentante dell'Esecutivo cittadino – si prevede anche il riavvio del servizio bike sharing”.
Rightbar
  • 19 giugno 2017