Salta al contenuto

Lunedì 26 Settembre 2016

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina
Leftbar
Articolo esploso

NOTIZIE

Tutto pronto per il Trofeo CONI Kinder + Sport 2016

Nel cagliaritano quasi 4000 fra atleti e accompagnatori dal 22 al 24 settembre. Yuri Marcialis: “Migliora l'immagine del territorio in chiave turistico-commerciale e promuove l'attività fisica”.
Foto di repertorio. L'Assessore allo Sport Yuri Marcialis.
Foto di repertorio. L'Assessore allo Sport Yuri Marcialis.
Sbarca in Sardegna per la prima volta il Trofeo CONI Kinder + Sport 2016. Quasi quattromila fra atleti, accompagnatori e atleti under 14 provenienti da tutt'e venti le regioni italiane, appartenenti a 33 diverse federazioni sportive nazionali, approderanno a Cagliari, Quartu Sant'Elena e Villasimius, dove, per tre intere giornate dal 22 al 24 settembre, daranno vita a una “miniolimpiade”.

“L'Amministrazione comunale di Cagliari in questi ultimi anni ha puntato molto sia sulla promozione dello sport di base, che sui grandi eventi”, ha ricordato l'assessore allo Sport Yuri Marcialis stamattina durante la presentazione ufficiale della manifestazione, “non soltanto per migliorare l'immagine del territorio in chiave turistica e commerciale, ma anche per promuovere lo sport e l'attività fisica fra i cittadini in termini di prevenzione della salute e di qualità della vita”.

All'incontro con gli organi di stampa svoltosi venerdì 16 settembre 2016 nella sede dell'Assessorato al Turismo della Regione in viale Trieste a Cagliari, erano presenti anche i rappresentanti delle altre amministrazioni comunali coinvolte e del CONI.

A fare gli onori di casa è stato l'assessore regionale Francesco Morandi che, in linea con Marcialis, hanno sottolineato che “l'evento è la dimostrazione concreta che la Sardegna è attrattiva non soltanto a luglio e agosto, ma anche durante gli altri periodi dell'anno”. E facendo riferimento ai giovani atleti che animeranno gli impianti sportivi del Sud dell'Isola, anche l'assessore Claudia Firino ha parlato di “invasione pacifica” che farà di migliaia di ragazzi “ambasciatori della Sardegna nel mondo”.

La cerimonia inaugurale del Trofeo CONI Kinder + Sport sarà ospitata all'Arena Grandi eventi di Sant'Elia il prossimo giovedì 22 settembre. Alle 17 è previsto l'arrivo e la sfilata di tutte le 20 rappresentanze regionali a cui parteciperà anche la banda musicale della Brigata Sassari che, davanti alla tribuna d'onore, intonerà il suo inno. Sarà poi il turno di un'esibizione di balli e musiche tradizionali sarde, la presentazione di atleti olimpici e campioni del mondo e, tra numerosi altri spettacoli, esercizi di ginnastica ritmica e danza sportiva.

Dopo l'apertura ufficiale dei giochi da parte del presidente del CONI Giovanni Malagò, la serata si concluderà con il concerto di un gruppo musicale per giovanissimi.

“L'ambizioso progetto di portare il Trofeo nel Sud dell'Isola”, ha voluto evidenziare Cecilia D'Angelo del CONI Nazionale, “è il risultato della sinergia fra le diverse istituzioni sarde e il mondo dello sport”. E facendo un plauso al Comitato regionale e al suo Presidente Gianfranco Fara, ha aggiunto: “i benefici sapranno certamente ripartirsi anche fra gli operatori turistici e commerciali di tutta la Sardegna”.
Rightbar
  • 16 settembre 2016