Salta al contenuto

Lunedì 25 Settembre 2017

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina
Leftbar
Articolo esploso

NOTIZIE

Campionati assoluti sardi Riverso di tennis a Monte Urpinu

L'Assessore Yuri Marcialis alla presentazione del torneo. “Inseriremo l'appuntamento nella Settimana Europea dello Sport che si concluderà proprio il 30 settembre con la Giornata dello Sport”.

VID201486


Saranno circa duecento (le iscrizioni sono ancora aperte) i tennisti sardi che si contenderanno il titolo regionale dei “Campionati assoluti Riverso”, in programma sulla terra rossa del Tennis Club di Cagliari dal 18 al 30 settembre.

L'Assessore allo SportYuri Marcialis ha portato i saluti dell'amministrazione comunale nella conferenza stampa organizzata per illustrare i dettagli tecnici e organizzativi della manifestazione. Ad aprire l'incontro con la stampa, al quale hanno partecipato anche gli ospiti del Cagliari Calcio, Massimo Rastelli, Marco Andreolli e Paolo Faragò, tutti appassionati di tennis, è stato il presidente del Circolo di Monte Urpinu, Giuseppe Macciotta, affiancato dal presidente del Comitato Regionale FIT, Antonello Montaldo.

“E' fondamentale per il territorio – ha commentato l'Assessore Marcialis - ospitare una manifestazione come questa in uno dei polmoni verdi della città. Si prospetta un grande futuro con le coperture e le migliorie che sono in programma per i prossimi anni. Sono convinto che il tennis possa continuare ad avere la sua parte attrattiva sia sui giovani che sugli adulti. Noi stiamo giocando molto sulla promozione di tante attività sportive in città, per tentare di creare una grande famiglia dello sport a Cagliari. Questo sarebbe un grande risultato”.

Intanto la concomitanza tra la Settimana Europea dello Sport e il campionato sardo, permetterà alla manifestazione tennistica di finire nel ricco tabellone di appuntamenti che avrà il clou proprio il 30 settembre, giornata europea dello sport durante la quale ci saranno le finali degli assoluti.

Saranno, dunque, quindici giorni di sport ad ottimi livelli, con i tennisti impegnati nel cercare di mettere le mani non tanto sui quattromila euro del montepremi ma soprattutto sul prestigioso titolo di campioni sardi. Ma sarà anche l'occasione di trascorrere qualche serata di svago visto che durante il campionato sono in programma numerose iniziative ed eventi di contorno come sfilate di moda, musica e aperitivi.
Rightbar
  • 14 settembre 2017