Salta al contenuto

Sabato 03 Dicembre 2016

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina
Leftbar
Articolo esploso

NOTIZIE

Al via la newsletter "Plus Città di Cagliari"

Il sindaco Zedda: “Quanto più si comunica e si informa, tanto più cresce un'esperienza diffusa di cittadinanza attiva e di riconoscimento dei diritti di tutti a vivere una condizione apprezzabile di benessere sociale".
Newsletter Plus Città di Cagliari
Newsletter Plus Città di Cagliari
In pubblicazione il primo numero della newsletter "Plus Città di Cagliari" che inaugura il servizio di invio di una lettera elettronica contenente notizie e aggiornamenti sulle attività del Plus Cagliari.

Il sindaco Massimo Zedda presenta il nuovo servizio come "un nuovo e ulteriore tassello del nostro impegno per una comunicazione costante con i cittadini. Siamo convinti che anche con questo servizio si compiano passi in avanti nella costruzione di un sistema informativo accessibile. Che renda conto di quanto sia stato fatto e si stia facendo nel settore dei servizi alla persona, che valorizzi e metta in circolo quanto nella nostra comunità viene realizzato dalle tante associazioni, enti e istituzioni con cui siamo impegnati a rendere la nostra città più inclusiva, rispettosa dei diritti sociali, accogliente, nella quale nessuno possa sentirsi escluso. Quanto più si comunica e si informa, tanto più cresce un'esperienza diffusa di cittadinanza attiva e di riconoscimento dei diritti di tutti a vivere una condizione apprezzabile di benessere sociale".

Sulla stessa linea anche Luigi Minerba. "Tutto il 2015 – evidenzia l'assessore alle Politiche sociali e salute - è stato contraddistinto dalla cura della partecipazione dei cittadini, attraverso un lavoro di informazione, consultazione, verifica e valutazione partecipata, costruzione della rete e dei partenariati”. E allora cosa aggiunge una newsletter a quanto è stato fatto? Ulteriore informazione, conoscenza di opportunità, accessibilità ai servizi e, soprattutto porta conoscenza "quanto si realizza a Cagliari ad opera di un ricco capitale sociale, che può nutrirsi vantaggiosamente della circolazione delle idee, attività, risultati delle azioni di quanti sono impegnati a costruire una comunità solidale".
Rightbar
  • 15 febbraio 2016