Salta al contenuto

Venerdì 18 Agosto 2017

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina
Leftbar
Articolo esploso

NOTIZIE

Giurano i verificatori Ctm e Arst e diventano agenti di Polizia Amministrativa

Cerimonia al Municipio di Cagliari e nella sede dell'Azienda regionale sarda trasporti di via Posada.
Verificatori Ctm
Verificatori Ctm - foto 1 di 4
Cerimonia giuramento verificatori Ctm
Cerimonia giuramento verificatori Ctm - foto 2 di 4
Cerimonia giuramento verificatori Arst
Cerimonia giuramento verificatori Arst - foto 3 di 4
Giuramento nuovi verificatori Arst
Giuramento nuovi verificatori Arst - foto 4 di 4
Indietro
Avanti
“Giuro di essere fedele alla Repubblica Italiana ed al suo Capo, di osservare lealmente le leggi dello Stato, di adempiere con coscienza e diligenza le funzioni affidatemi, con l'unico intento di perseguire il pubblico interesse”. Con questa promessa solenne, ieri pomeriggio, uno dopo l'altro 25 dipendenti Ctm sono diventati “verificatori titoli di viaggio”.

La cerimonia, ufficiata dalla vicesindaca e assessora ai Trasporti del Comune di Cagliari Luisa Anna Marras nel Municipio di via Roma, ha sancito le competenze e le funzioni dei verificatori, conosciuti come “controllori”. Ma ha anche determinato i doveri e diritti nell’esercizio della loro attività professionale, disponendo della qualifica di Agente di Polizia Amministrativa, nonché di pubblico ufficiale, conseguita a termine di un severo percorso formativo, con annesso esame finale, così come previsto dalla legge regionale 3 luglio 2015 n. 17.

Con identica procedura, due giorni fa, il 24 gennaio per la precisione, anche 47 dipendenti Arst provenienti da tutta la Sardegna sono stati ufficialmente investiti della stessa qualifica di verificatore. Alla cerimonia hanno presenziato tra gli altri Franco Marras amministratore unico dell'Azienda trasporti regionale, il direttore centrale Carlo Poledrini.
ALLEGATI
Rightbar
  • 26 gennaio 2017