Salta al contenuto

Giovedì 29 Settembre 2016

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina
Leftbar
Articolo esploso

NOTIZIE

Sette nuove auto elettriche per la Polizia Municipale

La consegna ufficiale questa mattina nel Palazzo Civico di Cagliari.
La consegna delle chiavi dei mezzi
La consegna delle chiavi dei mezzi - foto 1 di 8
I nuovi mezzi elettrici
I nuovi mezzi elettrici - foto 2 di 8
I nuovi mezzi elettrici
I nuovi mezzi elettrici - foto 3 di 8
La Nissan elettrica
La Nissan elettrica - foto 4 di 8
Auto e scooter elettrici
Auto e scooter elettrici - foto 5 di 8
I nuovi mezzi elettrici
I nuovi mezzi elettrici - foto 6 di 8
Gli agenti della Polizia Municipale
Gli agenti della Polizia Municipale - foto 7 di 8
L'Assessore Mauro Coni al centro tra Mario De Martino della Nissan e il Comandante della Polizia Municipale Mario Delogu
L'Assessore Mauro Coni al centro tra Mario De Martino della Nissan e il Comandante della Polizia Municipale Mario Delogu - foto 8 di 8
Indietro
Avanti

VID137606


Rispetto dell'ambiente, tutela della salute dei cittadini e riduzione di emissioni sono gli obiettivi del progetto della Regione Sardegna che anche il Comune di Cagliari ha deciso di perseguire. Iniziando con la mobilità e con i servizi della Polizia Municipale che dai prossimi giorni potrà contare sui nuovi sette veicoli Nissan elettrici, acquistati e pronti ad entrare in servizio. Sarà necessario giusto il tempo di allestire le postazioni di ricarica nel Centro Comando di Via Crespellani e i veicoli saranno pienamente operativi.

Le chiavi dei nuovi mezzi sono state consegnate questa mattina nel Palazzo Civico di via Roma in una piccola cerimonia allestita nel cortile del Municipio, alla quale hanno partecipato l'Assessore ai Trasporti, Mauro Coni, il Comandante della Polizia Municipale, Mario Delogu, e il rappresentante di Nissan Italia, Mario De Martino.

Continua quindi la collaborazione tra il Comune di Cagliari e Nissan, leader nazionale, europeo e mondiale di mobilità elettrica in ambito automobilistico. L'iniziativa prevede l'acquisto delle sette Nissan Leaf che vanno a sommarsi ai 18 scooter elettrici già in servizio nelle strade del capoluogo. Le nuove auto, oltre ad essere ad emissioni zero, consentiranno all'amministrazione di risparmiare, e non poco, sui costi del carburante e sulla manutenzione dei mezzi, sensibilmente più bassa rispetto ad un'auto tradizionale.

“Cagliari – ha spiegato Mauro Coni - è la seconda città in Italia, dopo Roma, per la qualità dei mezzi della polizia locale. Il Comune, tra le iniziative che promuovono la mobilità sostenibile, ha puntato sulla mobilità elettrica dal 2011. Si prevede che tra circa vent'anni il parco veicolare diventerà elettrico. Grandi benefici e minore inquinamento per la città.  L'intenzione è quella di lavorare insieme ai comuni dell'area vasta per estendere la mobilità elettrica alla città metropolitana”.

Mario Delogu ha voluto aggiungere che: “l'investimento della polizia municipale e dell'amministrazione comunale ha lo scopo di fornire mezzi nuovi ai servizi operativi dedicati al presidio del territorio nelle zone particolari. I nuovi veicoli non compromettono l'alterazione dell'ambiente e sono destinati al quartiere storico di Castello e la Marina, e il Poetto”.

Grande soddisfazione anche per Nissan Italia. “Cagliari e la Regione Sardegna – ha spiegato Mario De Martino - sono una bellissima realtà in ambito di mobilità elettrica. Esempio di mobilità sostenibile tra i primi in Italia, e per ciò che riguarda la Polizia Municipale, tra i primi in Europa”.
Rightbar
  • 13 maggio 2016