Salta al contenuto

Sabato 19 Agosto 2017

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina
Leftbar
Articolo esploso

NOTIZIE

Nuovo Piano di formazione e aggiornamento del personale

Il Comune investe 1.160.000 euro per fare in modo che i dipendenti siano al passo con le novità normative, tecnologiche e in campo internazionale
Il Palazzo Civico
Il Palazzo Civico

Con l’approvazione da parte della Giunta comunale del nuovo Piano di formazione e aggiornamento del personale, prosegue il percorso di cambiamento e di innovazione nei rapporti tra l’Amministrazione e i propri dipendenti.

Il piano, per il quale sono stati stanziati 1.160.000 euro, prevede da un lato interventi formativi trasversali che interessano diversi servizi: dal tema dell’amministrazione digitale e dell’informatizzazione sino alla nuova normativa in materia di contratti pubblici, alla trasparenza fino ad arrivare alle lingue straniere in ragione del notevole aumento di cittadini stranieri che fanno visita alla città e del crescente impegno dell’Amministrazione in campo internazionale quale sede di eventi importanti; dall’altro si prevedono interventi di aggiornamento professionale specifico sulla base delle esigenze manifestate dai singoli settori.

“Non solo il Piano di formazione ha per la prima volta una valenza triennale -  spiega l’assessore al Personale Danilo Fadda - ma ha anche visto il coinvolgimento di tutti i 1.333 dipendenti attualmente in servizio. Sono sicuro che questo nuovo approccio contribuirà a elevare le doti professionali del nostro personale e a rafforzarne le motivazioni”.

L’attività di rilevazione dei fabbisogni formativi ha avuto inizio nel mese di marzo e si è conclusa a fine giugno e ha visto, quale ulteriore novità, la partecipazione attiva di dipendenti che fanno parte del nuovo Albo interno dei formatori: hanno svolto un ruolo di consulenza e partecipato alle diverse fasi di costruzione del piano formativo.

“Considero l’approvazione di questo piano triennale di formazione - sottolinea il sindaco Massimo Zedda - il completamento di un percorso politico che è iniziato con la modifica della macrostruttura e che mira a rendere sempre più efficiente la nostra macchina amministrativa. Solo accompagnando questo cambiamento organizzativo con interventi formativi che mettono al centro il singolo dipendente riusciremo ad offrire ai cittadini servizi ancora migliori”.

“Un’altra novità - continua l'assessore Fadda - consiste nell’attività costante di monitoraggio e valutazione dello stesso piano. Abbiamo, infatti, previsto appositi strumenti che consentono di realizzare una continua attività di ascolto dei nostri dipendenti e di valutare gli esiti delle azioni messe in campo e, se necessario, adeguarle alle nuove esigenze”.
Rightbar
  • 08 agosto 2017