Salta al contenuto

Sabato 23 Settembre 2017

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina

Palazzo di Città

L’Antico Palazzo di Città è uno dei principali palazzi storici della città di Cagliari. Sede municipale dal Medioevo fino a quando una riunione del Consiglio Comunale, presieduta dall’allora Sindaco Ottone Bacaredda, in data 14 dicembre 1896, decretò il trasferimento del Comune dall'antica alla nuova sede  di Via Roma.

L’edificio, le cui origini risalgono al  XIV secolo, è stato ristrutturato nel settecento nello stile barocchetto piemontese. Nella facciata principale, sulla piazza Palazzo, si trova un portale ad arco con sopra lo stemma della Città ed una lapide che ricorda il soggiorno, nel 1535, dell’Imperatore Carlo V.

Dopo importanti lavori di restauro, il Palazzo è stato restituito alla cittadinanza per ospitare permanentemente  tre Collezioni Civiche: Il Fondo Etnografico Manconi-Passino, il Fondo Ceramico Ingrao, il Fondo d’Arte sacra Ingrao.

La celebrazione avrà luogo il secondo sabato di ogni mese dalle 10.30 alle 12.30 e nel pomeriggio dalle 16.00 alle 19.00. La prenotazione va effettuata online secondo la data e l’orario disponibili nel calendario. E’ possibile procedere ad un’eventuale cancellazione entro 30 giorni dalla celebrazione.

Allestimento per la cerimonia
La cerimonia avrà luogo nella sala del sottopiano del palazzo con entrata da via Canelles.
Sarà garantito l’allestimento della postazione del celebrante con tavolo e leggio, n.2 sedie per la coppia e l’impianto audio. L’organizzazione sarà curata dall’Ufficio preposto.
I richiedenti possono, a propria cura e spese e previo accordo con l’Amministrazione, arricchire il sito con ulteriori arredi e addobbi che, al termine della cerimonia, dovranno essere tempestivamente ed integralmente rimossi.

  • Palazzo di Città
  • Palazzo di Città
  • Palazzo di Città
  • Palazzo di Città
  • Condividu su Google +
  • Condividu su Linkedin
  • Condividu su WhatsApp