Salta al contenuto

Martedì 06 Dicembre 2016

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina
Leftbar

Tributi e canoni

Contenuti principali

TARES

TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SUI SERVIZI

TARES
(aggiornato al 11/01/2014)

L’art. 14 del Decreto Legge n. 201 del 06/12/2011 (Decreto "Salva Italia"), convertito dalla Legge n. 224 del 22/12/2011, ha istituito, a decorrere dal 1° gennaio 2013, il nuovo Tributo Comunale sui Rifiuti e sui Servizi (TARES); la stessa disposizione legislativa ha abrogato, a decorrere dal 31 dicembre 2012, il prelievo TARSU (articoli 58 e seguenti del Decreto Legislativo n. 507 del 15/11/1993).

La TARES è costituita da due componenti:
LA COMPONENTE RIFIUTI: da corrispondere in base a tariffa, destinata alla copertura integrale dei costi relativi alla gestione dei rifiuti urbani e dei rifiuti assimilati (comprendente lo spazzamento, la raccolta, il trasporto, il recupero, il trattamento e lo smaltimento dei rifiuti);
LA COMPONENTE SERVIZI: costituita da una maggiorazione della tariffa relativa ai rifiuti destinata alla copertura dei costi servizi indivisibili dei comuni (illuminazione pubblica e altri servizi).

Per il solo anno 2013 la maggiorazione per la copertura dei servizi indivisibili non può essere aumentata dai Comuni (come previsto dal Decreto Legge n. 35 dell' 8 aprile 2013), ed è pari alla maggiorazione standard di € 0,30 per metro quadrato di superficie assoggettabile al tributo medesimo, e deve essere versata direttamente a favore dello Stato.

La disciplina del nuovo tributo è contenuta nell'art. 14 del Decreto Legge n. 201/2011 e nel Decreto del Presidente della Repubblica n. 158/1999, nonché nei regolamenti adottatati dai singoli Comuni.

Il Regolamento per la disciplina del Tributo Comunale sui Rifiuti e sui servizi “TARES” è stato approvato con Delibera del Consiglio Comunale n. 41/2013 del 31/07/2013.

Le tariffe per l'anno 2013 sono state approvate con Delibera del Consiglio Comunale n. 42 del 31/07/2013, sulla base di quanto previsto dal D.P.R. n. 158 del 27 aprile 1999.
Rightbar