Salta al contenuto

Sabato 10 Dicembre 2016

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina
Leftbar

Tributi e canoni

Contenuti principali

TASI (IUC)

Da chi è dovuta e per quali immobili
TASI - Da chi è dovuto e per quali immobili

Il tributo è dovuto da chiunque possegga o detenga, a qualsiasi titolo, fabbricati ed  aree edificabili, come definite ai fini dell’IMU, ad eccezione, in ogni caso, dei terreni agricoli e, a far data dall'annualità 2016, dell'abitazione principale, purché classificata nelle categorie catastali da A/2 ad A/7.
Nei casi in cui il titolare del diritto reale sull’unità immobiliare non coincida con l’occupante, quest’ultimo versa la TASI nella misura del 15 per cento dell’ammontare complessivo, mentre la restante parte è corrisposta dal primo. Il titolare del diritto reale sull’unità immobiliare e l'occupante sono titolari di un'autonoma obbligazione tributaria.
Nel caso in cui l'unità immobiliare sia detenuta da un soggetto che la destina ad abitazione principale, escluse quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9, solo il possessore versa la TASI nella percentuale dell'85 per cento.

In caso di detenzione temporanea di durata non superiore a sei mesi, nel corso dello stesso anno solare, la TASI è dovuta soltanto dal possessore dei locali e delle aree a titolo di proprietà, usufrutto, uso, abitazione e superficie.

Rightbar