Salta al contenuto

Martedì 06 Dicembre 2016

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina
Leftbar

Tributi e canoni

Contenuti principali

ICI

Accertamenti (violazioni)

ACCERTAMENTO IN RETTIFICA E D’UFFICIO
L’attività di accertamento costituisce la fase centrale della gestione dell’imposta: segue la fase dell’autoliquidazione del tributo da parte del contribuente e del ravvedimento e precede la fase della riscossione coattiva.
In sede di controllo, il Comune procede alla rettifica delle dichiarazioni incomplete o infedeli, o dei parziali o ritardati versamenti nonché all’accertamento d’ufficio delle omesse dichiarazioni o degli omessi versamenti, con avviso di accertamento in rettifica e d’ufficio entro il 31 dicembre del 5° anno successivo a quello in cui la dichiarazione o il versamento sono stati o si sarebbero dovuti effettuare (art. 1, comma 161 e seguenti, della Legge n. 296/06).

PRESENTAZIONE DELLA DICHIARAZIONE O DENUNCIA IN CASO DI OMISSIONE/INFEDELTA’
L’obbligo a carico dei soggetti passivi di denunciare il possesso ovvero di dichiarare le variazioni degli immobili dichiarati, incidenti sulla determinazione dell’imposta, permane finché la dichiarazione o la denuncia non sia presentata e/o ricondotta a fedeltà e determina per ciascun anno d’imposta una autonoma violazione, punibile ai sensi dell’art. 14, comma 1 e 2, del D.Lgs 504/1992.

Rightbar