Salta al contenuto

Martedì 06 Dicembre 2016

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina
Leftbar
Contenuti principali

ANAGRAFE

Registro dichiarazioni anticipate di trattamento

Il Comune di Cagliari nell'ambito della propria autonomia e potestà amministrativa, tutela la piena dignità delle persone e ne promuove il pubblico rispetto anche in riferimento alle fasi finali della  vita.

A tal fine, con deliberazione C.C. n. 7 dl 02/02/2016, ha istituito il Registro Comunale informatico per il deposito e la conservazione delle dichiarazioni anticipate di volontà sui trattamenti sanitari (DAT).

Tale Registro è riservato ai soli cittadini maggiorenni residenti nel Comune di Cagliari e non ha come finalità di disciplinare la materia del fine vita, ma di consentire ai cittadini che ne facciano richiesta di depositare le proprie decisioni in merito, con certezza sulla data di presentazione, sull'identità del dichiarante e sulla nomina di un proprio fiduciario. Il Comune di Cagliari registra e custodisce, se richiesto, tali dichiarazioni, secondo le modalità stabilite nell'apposito Regolamento.

L'iscrizione nel Registro non esplica alcun effetto giuridico ma solamente un effetto di pubblicità.

Dal 18 Aprile 2016, l'Ufficio Anagrafe riceverà le richieste dei cittadini che hanno espresso anticipatamente la propria volontà rispetto ai trattamenti sanitari nel caso in cui in futuro possa venir meno la propria capacità di decidere e comunicare personalmente le proprie volontà ai medici e che intendono essere iscritti nel Registro informatico per il deposito e la conservazione delle dichiarazioni anticipate di volontà sui trattamenti sanitari (DAT).

Cosa fare per richiedere l'iscrizione nel Registro Comunale informatico per il deposito e la conservazione delle dichiarazioni anticipate di volontà sui trattamenti sanitari (DAT):

  • fissare un appuntamento presso l'ufficio Anagrafe del Comune di Cagliari -  Telefono 070 6778415 - 6778602 - 6778519 - 6778601);
  • presentarsi negli uffici comunali, Piazza de Gasperi 2, piano 1, nel giorno e ora stabiliti, accompagnati dal Fiduciario/i; muniti di documento d'identità in corso di validità per la presentazione della documentazione di seguito indicata:
    • istanza di iscrizione al registro con dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà (Modello A) ex artt. 21, 38 e 47 D.P.R. n. 445/2000 contenente i dati anagrafici del dichiarante e dei fiduciari e l'indicazione espressa di aver reso la DAT e dell'avvenuto deposito presso il Comune o altro luogo. Tale dichiarazione deve essere sottoscritta alla presenza del Funzionario Comunale incaricato alla ricezione;
    • dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà ex articoli 21, 38 e 47 D.P.R. n. 445/2000 di accettazione del fiduciario/i (Modello B)

    • DAT, che qualora debba essere custodita dal Comune di Cagliari, dovrà essere consegnata contestualmente all'istanza e alla dichiarazione suindicata, in busta chiusa sigillata con la ceralacca e controfirmata dal dichiarante.
  • il Funzionario Comunale incaricato, provvederà a registrare la documentazione ricevuta nel Registro informatico e a depositare la DAT in apposita cassaforte blindata;>
  • al Dichiarante ed al/i Fiduciario/i verrà rilasciata ricevuta dell'avvenuta iscrizione nel registro e del deposito della DAT;
  • il Funzionario Comunale addetto al servizio non verrà a conoscenza di quanto riportato nella DAT e nei documenti inseriti nella busta e non sarà pertanto responsabile del suo contenuto.

Deposito presso un notaio

In caso di deposito della DAT presso un notaio si potrà chiedere l'iscrizione al registro mediante la presentazione delle istanze e dichiarazioni sostitutive dell'atto di notorietà sopra indicate, che dovranno riportare l'indicazione del luogo di avvenuto deposito.

Costi
Il servizio è gratuito.
L'istanza deve essere presentata in bollo (€ 16,00)
Gli eventuali attestati di iscrizione rilasciati su istanza del dichiarante e/o dai fiduciari, sono sempre soggetti ad imposta di bollo.


Cancellazione dal Registro
La cancellazione dal registro potrà essere richiesta in qualunque momento dal dichiarante con  atto scritto e tale decisione non comporta per il Comune alcun obbligo di comunicazione ai Fiduciari.
Il venir meno della residenza nel Comune non comporta la cancellazione dal Registro


Compiti del Fiduciario
Il compito del fiduciario o dei fiduciari sarà quello, nel caso in cui il dichiarante perdesse la capacità di comunicare consapevolmente con i medici, di dare fedele attuazione alla volontà del dichiarante circa le decisioni riguardanti i trattamenti sanitari ai quali desidera o non desidera essere sottoposto.


Accesso al registro
L'accesso al Registro ed alle dichiarazioni ivi contenute, nonché l'estrazione di copia delle stesse sono consentiti esclusivamente al dichiarante, al fiduciario o al fiduciario supplente se nominato.

Rightbar