Salta al contenuto

Martedì 06 Dicembre 2016

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina
Leftbar
Contenuti principali

ANAGRAFE

A.i.r.e. Anagrafe italiani residenti all'estero

L'ISCRIZIONE ALL' A.I.R.E:
1. cittadini italiani già iscritti nell'anagrafe del comune di Cagliari che trasferiscono la residenza all'estero;
2. per trasferimento dall' A.I.R.E. di un altro comune, quando l'interessato ne faccia domanda, avendo membri del proprio nucleo familiare iscritti nell' A.I.R.E. o nell'anagrafe della popolazione residente del comune di Cagliari;
3. a seguito della registrazione dell'atto di nascita presso l'ufficio di Stato Civile del comune di Cagliari, per nascita avvenuta all'estero;
4. per acquisto o riacquisto della cittadinanza italiana da parte di persona residente all'estero.

Il cittadino italiano residente all'estero può iscriversi all'A.I.R.E. presentando:

5. direttamente la domanda al Consolato competente per territorio, il quale provvederà a trasmettere il modulo al Comune di ultima residenza, l'ufficio effettuerà l'iscrizione entro 2 giorni dal ricevimento della richiesta da parte del Consolato, effettuerà gli accertamenti per la conferma dell'espatrio;
                   6. domanda unitamente alla copia del documento di identità prima di partire per
                       l'estero all'ufficio A.I.R.E. del Comune di residenza, per la definizione della pratica occorre comunque che l'interessato si presenti entro 90 giorni al Consolato Italiano nello stato di residenza all'estero.
Nel caso in cui l'interessato non si presenti al Consolato, entro un anno dalla prima dichiarazione sarà avviato un procedimento di cancellazione per irreperibilità.

       I cittadini iscritti all'AIRE:

mantengono la cittadinanza italiana e il diritto di voto e possono richiedere il rilascio della carta d'identità presso la sede Consolare territorialmente competente e presso il  Comune di iscrizione;
sono tenuti a comunicare al Consolato il trasferimento della residenza o cambio di indirizzo, modifiche dello stato civile, perdita della cittadinanza italiana o rientro definitivo in Italia. Il mancato aggiornamento di queste comunicazioni e l'iscrizione di nell'anagrafe della popolazione residente ( A.P.R. ) di un Comune Italiano, a seguito di trasferimento dall'estero o rimpatrio rende possibile la cancellazione dall'AIRE.
 

Costo : nessuno costo

Rightbar