Salta al contenuto

Sabato 23 Settembre 2017

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina
Leftbar
Articolo esploso

NOTIZIE

A Cagliari "Be Part of Europe". Le politiche europee giovanili al centro dell’incontro fra giovani sardi e giovani bulgari

Lunedì 3 aprile dalle ore 11:00 nell'aula consiliare del Comune di Cagliari interverranno il sindaco Massimo Zedda, e il presidente del Consiglio Guido Portoghese. Mercoledì 5 aprile incontreranno l’assessore Politiche giovanili Yuri Marcialis.
Be Part of Europe
Be Part of Europe
Dal 1 al 9 aprile 2017, a Cagliari, 30 giovani sardi incontreranno 20 ragazzi provenienti dalla Bulgaria per discutere di politiche europee giovanili, dando vita ad un momento di formazione e di condivisione incentrato sui temi della partecipazione democratica dei giovani, della consapevolezza di essere cittadini europei, dell’imprenditorialità giovanile e della migrazione giovanile.
L’incontro internazionale è una delle attività del progetto “Be part of Europe”, finanziato dal Programma “Erasmus+ - Azione chiave 3 – Dialogo Strutturato - Incontri tra i giovani e decisori politici nel settore della Gioventù sul Dialogo Strutturato” che promuove la partecipazione attiva dei giovani alla vita democratica e incoraggia il dibattito su temi e priorità stabilite dal “Dialogo Strutturato” e dal rinnovato quadro politico nel settore della gioventù. Il “Dialogo Strutturato” europeo è, infatti, uno strumento che permette la comunicazione tra giovani, organizzazioni, operatori e attori del mondo giovanile e responsabili delle politiche, che è stato creato ed utilizzato per costruire politiche rivolte alle giovani generazioni.
L’avvio ufficiale dei lavori è previsto per domenica 2 aprile. Nel corso della settimana i giovani partecipanti avranno occasione di mettere alla prova le proprie capacità relazionali e di pensiero critico, attraverso incontri con esperti, workshop con metodologie educative non formali ma, soprattutto, attraverso il confronto con coloro che si occupano di politiche giovanili (Youth policy makers).
Sono previsti, infatti, gli interventi di diversi decisori politici locali, regionali, nazionali ed europei, tra cui il sindaco del Comune di Cagliari e della Città Metropolitana, Massimo Zedda, l’Assessore Comunale alle Politiche giovanili, Yuri Marcialis, il presidente del Consiglio Comunale, Guido Portoghese, l’Assessore Regionale Pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport, Giuseppe Dessena, il presidente del Consiglio Regionale, Gianfranco Ganau, il Consigliere Regionale, Valter Piscedda, il Deputato della  Repubblica, Romina Mura e l’Amministratore Unico dell'Arst, Franco Marras e alcuni rappresentanti delle  associazioni giovanili, tra cui, al momento, è confermata la partecipazione dell’associazione TDM 2000. Accanto alla discussione sui temi del progetto, ci sarà spazio per diversi momenti culturali durante i quali verrà fatta conoscere ai giovani ospiti la città, i suoi dintorni e le sue tradizioni.
Be part of Europe è finanziato dall’Agenzia Nazionale per i giovani, su delega della Commissione Europea, nell’ambito del Programma Erasmus+, Azione chiave 3 – Dialogo Strutturato – Incontri tra i giovani e decisori politici nel settore della Gioventù sul Dialogo Strutturato, e dalla Regione Sardegna – Ass.
Pubblica istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport attraverso i fondi della L.R. n. 3 del 2009 che promuove la realizzazione di progetti di mobilità giovanile internazionale, di promozione dell'interculturalità e della cittadinanza europea; promozione di scambi giovanili. Il progetto è patrocinato dal Comune di Cagliari.
Rightbar
  • 31 marzo 2017