Salta al contenuto

Domenica 22 Ottobre 2017

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina
Leftbar
Articolo esploso

NOTIZIE

A Cagliari dal 13 al 16 agosto il musical di Riccardo Cocciante

All'Arena Grandi Evendi va in scena Notre Dame de Paris. L'assessore PaoloFrau: “Dopo 15 anni mantiene inalterata la bellezza e la suggestione straordinaria con la quale ha esordito”.
L'assessore Paolo Frau alla conferenza stampa
L'assessore Paolo Frau alla conferenza stampa
Quasimodo, il campanaro gobbo della cattedrale di Notre Dame e il suo amore tanto impossibile quanto tragico per la bella gitana Esmeralda, approdano nuovamente a Cagliari. E a temperature estive stabilizzate, cioè da domenica 13 a mercoledì 16 agosto, l’Arena Grandi Eventi a Sant’Elia ospiterà quattro appuntamenti che andranno in scena tutte le sere a partire dalle 21,30.

Lo spettacolo non ha bisogno di presentazioni. Oltre ad essere uno dei musical più amati da 15 anni a questa parte, è anche quello più importante che sia mai stato prodotto in Europa. E segnando, soltanto in Italia, oltre 3,5milioni di spettatori in circa 1200 repliche, ha battuto ogni record diventando un grande classico.

“Credo che il successo riscosso l'anno passato dallo spettacolo tra il pubblico si ripeterà anche quest'anno”, ha preannuncito stamattina alla MEM l'assessore alla Cultura Paolo Frau durante un incontro con i giornalisti. Le sue scene emotivamente coinvolgenti e le musiche ha saputo infatti conquistare cagliaritani e no, facendo per cinque serate consecutive il tutto esaurito e sfiorando la cifra di 20mila biglietti venduti. “Il musical - ha concluso il rappresentante della Giunta Zedda – sembra non risentire del tempo trascorso e mantiene inalterata la bellezza e la suggestione straordinaria con la quale ha esordito”.

Notre Dame de Paris, si legge testualmente nella nota dell'organizzazione, è un’opera popolare moderna tratta dall’omonimo romanzo di Victor Hugo, prodotta da David e Clemente Zard, con le musiche di Riccardo Cocciante e le liriche di Luc Plamondon adattate in italiano da Pasquale Panella. In scena un cast d'eccezione: Lola Ponce (Esmeralda), Giò Di Tonno (Quasimodo), Vittorio Matteucci (Frollo), Leonardo Di Minno (Clopin), Matteo Setti (Gringoire), Graziano Galatone (Febo) e Tania Tuccinardi (Fiordaliso), assieme al secondo cast e agli oltre 30 ballerini e acrobati.

“Sarà l'ultima occasione per vedere Notre Dame de Paris con questo cast”, ha annunciato il produttore David Zard.
Rightbar
  • 23 maggio 2017