Salta al contenuto

Lunedì 24 Luglio 2017

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina
Leftbar
Articolo esploso

NOTIZIE

Vita nella città. Cagliari aperta al mondo

Un progetto di integrazione multiculturale nei quartìeri storici.

VID188120

I cagliaritani dei quattro quartieri storici cittadini saranno i protagonisti del progetto multidisciplinare e multiculturale, prodotto da ASMED e ideato e diretto dal regista Karim Galici, Vita nella città – Cagliari aperta al mondo, presentato nel corso della conferenza stampa tenuta nel Teatro Civico di Castello

"Un progetto molto ambizioso – sottoliena l'assessore alla Cultura Paolo Frau - del tutto in linea con i propositi del Comune di far diventare la città stessa un centro di vivacità culturale.L'invito è quello di uscire dai luoghi in cui generalmente si fa cultura per ricercarli nel paesaggio di Cagliari".

Scopo dell'iniziativa è quello di cogliere la città nella sua essenza, ovvero i quartieri storici di Stampace, Villanova, Marina e Castello e i lori abitanti con le proprie caratteristiche, per culminare in uno spettacolo finale, nel mese di luglio,  in cui si incontreranno tutte le diverse etnie presenti in città .
La città diverrà un centro di riflessione dove saranno coinvolte operativamente circa trecento persone tra professionisti, cittadini, studenti e migranti.

Sono anche i valori dell'integrazione e dell'accoglienza a fare da cornice a questo progetto. Coinvolti anche i migranti che collaboreranno con gli studenti  nei diversi laboratori, dalla sartoria teatrale alla fotografia dalle percussioni alla scenografia.
Aperti a tutti invece i laboratori di video documentario, scrittura creativa, musica elettronica e danza.
L'intero progetto durerà tre mesi dal 21 aprile al 30 luglio 2017.
Rightbar
  • 21 aprile 2017