Salta al contenuto

Venerdì 22 Settembre 2017

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina
Leftbar
Articolo esploso

NOTIZIE

Al via il 12° Festival Tuttestorie di Letteratura per Ragazzi

Dal 5 al 13 ottobre. Mostra e spettacoli fino al 31 dicembre

VID201509

Nove giorni, a partire dal prossimo 5 ottobre, di incontri, laboratori, spettacoli, mostre e un ventaglio davvero ampio di appuntamenti, sono 350 (più della metà dedicati alle scuole che saranno coinvolte in attività fino alla fine dell’anno), che da Cagliari si dirameranno in tutte le direzioni del cagliaritano e anche oltre. “Festival Tuttestorie”, nato dodici anni per far “parlare” la letteratura e i ragazzi, è cresciuto proprio tanto. E così oggi si ritrova ad essere uno degli appuntamenti più attesi e interessanti del panorama culturale regionale e non solo.

Il segreto? La consapevolezza che la letteratura non esiste senza testi letterari e che questi non possono a loro volta esistere senza gli autori che li hanno scritti. Sia gli uni che gli altri prendono però vita solo quando un lettore, basta uno soltanto, si accosta ad essi. È come un intreccio, un gioco di relazioni endogene ed esogene, di infiniti legami, di affetto, amicizia, devozione, fra le persone, le cose e gli animali. Legami che nascono e che si rompono, migrazioni, abbandoni, morte. Legami con i libri, con le parole e con gli autori. Insomma, legami sempre nuovi e sempre diversi, tutti da scoprire.

Ed è proprio “Legami” il tema su cui si incentrerà l’attenzione dell’edizione 2017 del Festival a cui l’Amministrazione comunale conferma il proprio sostegno. “Il Festival ha la straordinaria capacità di continuare a crescere, di continuare a svilupparsi su diversi versanti, investendo un territorio sempre più vasto, entrando in relazione con tutti gli ambiti della vita culturale del territorio”, ha commentato l’assessore alla Cultura Paolo Frau stamattina all’ExMà all’incontro con i giornalisti a cui non è voluto mancare neanche il presidente della Commissione Cultura, Alessio Alias.

Quest’anno infatti sono ben 18 i comuni coinvolti nell’iniziativa che, come sempre, travalica i confini regionali con numerosi ospiti di fama internazionale provenienti da diversi Paesi nel mondo, in tutto un’ottantina

“Tuttestorie ha anche l’importante pregio di affrontare temi attuali e pieni di complessità con un tocco inedito che riserva sempre grandissima emozione, finanche commozione convolgendo tutti in maniera particolare i concittadini e le concittadine più piccoli”, ha concluso Frau.

Nei fatti Tuttestorie è un importante strumento che aiuta bambini e ragazzi a conoscere se stessi attraverso la letteratura: Ma anche a identificare e definire le proprie emozioni ie capacità coinvolgendoli attivamente. Come nel laboratorio ispirato ai lavori e alle opere della grande artista sarda, Maria Lai, i cui i protagonisti, la trama e l’ordito della tessitura, dei legami reciproci, saranno proprio loro, esattamente come nella società.

“La manifestazione non potrebbe esistere se non avesse stretto legami, reti, collaborazioni e se non si fosse nutrito del lavoro e di tantissimi protagonisti della vita culturale e formativa quali sono, tra l’altro, le scuole, le biblioteche, le associazioni e i comuni del territorio”, ha sottolineato Manuela Fiori, decana di Tuttestorie e titolare dell’omonima biblioteca cagliaritana. “Quest’anno ha aderito per la prima volta al Festival anche il Comune di Villacidro e quello di Sinnai. C’è il ritorno di Isili che insieme ad Assemini, Carbonia, Decimomannu, Decimoputzu, Elmas, Gonnesa, Iglesias, Posada, Ruinas, Sanluri, Siliqua, Vallermosa, Villasor e Villaspeciosa, fanno in tutto 18 comuni".

“Sono un bambino, sono il tuo dono. Prima non c’ero e adesso ci sono. Sono il domani, dalle tue mani. Devi difendermi con le tue mani. Sono il futuro, sono arrivato. E sono qui perché tu mi hai chiamato. Come sarà l’orizzonte che tracci, dipende da come mi abbracci”, Bruno Tognolini, scrittore per bambini e per i loto grandi.

La manifestazione è accompagnata dal sito internet www.tuttestorie.it con il programma e le iniziative previste in dettaglio.

CORRELATI

Rightbar
  • 14 settembre 2017