Salta al contenuto

Venerdì 20 Ottobre 2017

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina
Leftbar
Articolo esploso

NOTIZIE

Cagliari e Carloforte unite da cinema e musica grazie a "Creuza de Mà"

Dal 27 ottobre nell'Isola di San Pietro e dal 2 novembre nel capoluogo sardo il Festival diretto da Gianfranco Cabiddu

VID204703


Questa mattina, presso la sala conferenze dell'Assessorato regionale della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport della Regione, è stato presentato il Festival "Creuza de Mà", che prende nome dall'omonimo album di Fabrizio De Andrè, ideato e diretto dal regista Gianfranco Cabiddu in collaborazione con l'associazione culturale Backstage.
La musica applicata al cinema sarà il tema centrale dell'inziativa per una programmazione ricca di film e documentari, concerti, incontri e masterclass.
“Siamo grati a Gianfranco Cabiddu – è intervenuto l'Assessore comunale alla cultura, Paolo Frau - per aver voluto questa unione ideale tra Cagliari e Carloforte, una bella idea di rete di scambio, da coltivare anche in futuro. Questa apertura verso la nostra città è sicuramente un momento importante che ha grandi potenzialità di crescita”.
Un legame che, secondo il regista sardo, potrebbe anche svilupparsi fisicamente con un collegamento via mare diretto tra Cagliari e l'Isola di San Pietro. Un piccolo sogno che però verrà anticipato e al momento sostituito da cinema e musica che saranno l'ideale ponte tra le due realtà.
La programmazione si aprirà a Carloforte, dove il festival è nato nel 2007, da venerdì 27 a domenica 29 ottobre; per arrivare poi a Cagliari da giovedì 2 a domenica 5 novembre nella sua ormai consueta casa al Conservatorio "Giovanni Pierluigi da Palestrina". Qui si svolgerà, dopo la riuscita esperienza dell'anno scorso, anche la parte didattica. Dal 4 al 9 dicembre il compositore Franco Piersanti condurrà il corso di tecnica di composizione musicale dedicato al musicologo Sergio Miceli, scomparso nel 2016, che per primo ha contribuito a inserire la storia e l'analisi della musica per film nell'ambito delle discipline accademiche.
Non sono state scelte a caso le tappe del Festival, anzi lo scopo è proprio quello di “ricercare l'idea  – ha sottolineato nel corso dell'incontro con la stampa il direttore artistico Gianfranco Cabiddu - di una comunicazione che si estenda verso tutto il mediterraneo. Un'idea che vede le isole, non più come degli attolli sperduti, ma come centro del mondo da cui ci si può spostare verso tutte le rotte".
Sono intervenuti alla presentazione Andrea Dettori del Gabinetto dell'assessorato alla Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport e il Sindaco di Carloforte Tore Puggioni che ha anticipato i prezzi promozionali del fine settimana. "Fino al 31 dicembre, dalla mezzanotte del giovedì alle 12 del lunedì, ci saranno le tarigge ridotte. I passeggeri pagheranno 3 euro e le auto 12".
Rightbar
  • 13 ottobre 2017