Salta al contenuto

Domenica 04 Dicembre 2016

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina
Leftbar
Articolo esploso

NOTIZIE

“Panetteras, Arregatteris e Piccioccus de crobi” al SEARCH dal 1 dicembre

L'associazione “Quartiere Villanova” presenta la mostra etnografica sugli usi e costumi di Cagliari

VID165286

Federica Lai

Un viaggio attraverso gli abbigliamenti popolari, usi e costumi della città di Cagliari: questa è l'idea di partenza che ha animato gli organizzatori della  mostra etnografica “Panetteras, Arregatteris e Piccioccus de Crobi” allestita dall'Associazione “Quartiere Villanova”.

L'inaugurazione della mostra è prevista per il 1 dicembre alle 16.30 presso i locali espositivi del SEARCH, nel Sottopiano del Palazzo Civico di Via Roma con ingresso nel largo Carlo Felice 2, mentre a partire dal giorno successivo, venerdì 2 sarà aperta al pubblico, con ingresso gratuito, fino al 7 gennaio con orario 9-20.

I dettagli e le curiosità legate alla mostra, sono stati illustrati in conferenza stampa dall'Assessore al Turismo Marzia Cilloccu. “Finalmente – ha spiegato l'Assessore - abbiamo un valore artistico e culturale che viene esposto con tanta cura. La mostra sarà la giusta occasione per immergersi e riscoprire le tradizioni culturali di Cagliari, in linea con la recente candidatura della Festa di Sant'Efisio come Patrimonio Immateriale dell'Unesco. Un'occasione per salvaguardare il nostro patrimonio, di cui dobbiamo far tesoro noi ma anche le future generazioni”.

Scopo dell'evento è restituire un segmento della storia della città ai cagliaritani, attraverso l'esposizione dei costumi tradizionali originali o minuziosamente e fedelmente rifatti. Una scoperta della vita del popolo che viveva nelle strade e nei vicoli, attraverso i racconti popolari o le descrizioni dei  viaggiatori del passato. “A quarant'anni dalla sua fondazione l'associazione mette a disposizione il suo lavoro di recupero delle tradizioni di Cagliari, con l'obiettivo di valorizzare il territorio, attraverso la promozione culturale e dell'identità”. Questo il pensiero di Antonello Piras presidente dell'Associazione “Quartiere Villanova” che ha preso parte alla conferenza stampa insieme al curatore della mostra, Fabrizio Manunza. A rappresentare il Comune, oltre a Marzia Cilloccu, sono intervenuti il Dirigente del Servizio Cultura, Alessandro Cossa e la Direttrice dei Musei Civici, Anna Maria Montaldo.
Rightbar
  • 30 novembre 2016