Salta al contenuto

Venerdì 22 Settembre 2017

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina
Leftbar
Articolo esploso

NOTIZIE

Al Parco di Molentargius “Naturalmente Bio”

Appuntamento per domenica 21. Alla presentazione dell'iniziativa anche Marzia Cilloccu
Un momento della conferenza stampa
Un momento della conferenza stampa

L'Assessore alle Attività Produttive e Turismo, Marzia Cilloccu, ha partecipato questa mattina alla conferenza stampa di presentazione di “Naturalmente Bio” manifestazione che sarà ospitata, domenica 21 maggio, nell'area del Teatro delle Saline del Parco di Molentargius.

L'iniziativa, organizzata dalla ASAB – Associazione Sarda Agricoltura Biologica, si pone come finalità quelle di promuovere i prodotti biologici e di alimentare uno sviluppo sostenibile, oltre che puntare alla salvaguardia dell'ambiente e del commercio equo solidale. Ci sarà la possibilità di acquistare direttamente i prodotti biologici dai produttori e degustare gli stessi, ma anche di assistere ad un lavoratorio di produzione di formaggio.

Giunta alla sesta edizione, la manifestazione coinvolgerà quindici aziende tra le oltre duemilacinquecento che hanno optato per il biologico raddoppiando il numero negli ultimi dieci anni.

“Promozione del territorio a trecentosessanta gradi – il commento di Marzia Cilloccu – in uno spazio cittadino da vivere  come il Parco di Molentargius, per avvicinare tutti alla cultura e alla qualità della nostra terra. Dobbiamo avere la consapevolezza nella qualità dei nostri prodotti e trasferirla. Ben vengano questi mercati eco sostenibili che salvaguardano il territorio. Cagliari è la seconda città per estensione di area pedonale, il trasporto pubblico urbano è ecosostenibile in molti suoi mezzi. Il progetto è di diventarlo sempre di più, stiamo cercando di sviluppare questi progetti in tutta l’area metropolitana e non solo a Cagliari, attraverso sempre più eventi nell’ottica della eco sostenibilità”.

Appuntamento alle 8,30 con l'apertura del mercato contadino e dei pescatori, e con l'avvio dell'attività di tutti gli stand delle associazioni no-profit, delle aziende ecosostenibili e del commercio equo solidale. La manifestazione andrà avanti con escursioni, degustazioni e laboratori per tutta la mattina fino alla chiusura, in programma alle 13, con la degustazione di cozze e arselle curata dall'Associazione Pescatori di Santa Gilla.

Tutti i dettagli sono stati illustrati nella conferenza stampa guidata dal presidente di ASAB Sardegna, Alessandro Cherchi che ha accolto, oltre all'Assessore Cilloccu, anche Ignazio Cirronis, presidente di Copagri Sardegna accompagnato dal suo direttore Piero Tandeddu.
Rightbar
  • 18 maggio 2017