Salta al contenuto

Venerdì 20 Ottobre 2017

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina
Leftbar
Articolo esploso

NOTIZIE

Santa Gilla protagonista con la terza edizione della “Festa della Laguna”

L'iniziativa si inserisce nella più ampia manifestazione “Ottobre in Laguna” che prenderà il via sabato 7. Alla presentazione ha partecipato Marzia Cilloccu

VID203709


Un mese dedicato alla Laguna, non solo per riscoprire i sapori che il mare può regalare, ma soprattutto per valorizzare il paesaggio e la biodiversità di una zona alle porte di Cagliari, forse non troppo conosciuta.

E' nata così l'idea di programmare, a partire da sabato 7, “Ottobre in Laguna”, manifestazione nell'ambito della quale si svolgerà, nelle giornate del 15 e 22, la terza edizione della “Festa della Laguna”.

I dettagli della manifestazione, ideata dal Consorzio Ittico Santa Gilla soc. coop., con il contributo del Comune di Cagliari, sono stati illustrati questa mattina in una conferenza stampa alla quale ha preso parte l'Assessore alle Attività Produttive e Sviluppo Turistico del Comune, Marzia Cilloccu.

“Questa – ha spiegato l'Assessore – è un'area molto rilevante per le biodiversità ed è giusto valorizzarla non solo da un punto di vista naturalistico, ma può essere importante anche in chiave turistica. Senza dimenticare l'importanza che la Laguna ha per chi ci lavora quotidianamente. E l'intento di manifestazioni come queste è proprio quello di valorizzare e far conoscere un luogo che non tutti, cagliaritani e non, conoscono”.

All'incontro con la stampa, oltre al presidente del Consorzio Ittico Santa Gilla, Emanuele Orsatti che ha fatto gli onori di casa nella sede del Consorzio, affiancato da Valter Rizzardini, presidente de “La Peschereccia soc. coop”, hanno partecipato Vincenzo Tiana per Legambiente e Renato Murgia presidente di FLAG Sardegna Orientale.

Nel più ampio calendario di “Ottobre in Laguna”, iniziativa che raccoglierà diversi appuntamenti per valorizzare la più grande zona umida della Sardegna, è stata inserita la “Festa della Laguna” che nelle due domeniche del 15 e 22 ottobre animerà tutto il compendio lagunare. Eventi culturali, degustazioni di prodotti tipici lagunari, visite guidate, gare di pesca e un concorso fotografico saranno gli ingredienti per cercare di attirare quanti più visitatori possibili in Laguna.

“Ma tutte le attività e in particolare la degustazione – la chiusura dell'Assessore Cilloccu – ci serviranno da pretesto per cercare di valorizzare questi luoghi incantevoli e molto preziosi sotto tanti punti di vista”.
Rightbar
  • 05 ottobre 2017