Salta al contenuto

Martedì 06 Dicembre 2016

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina
Leftbar
Contenuti principali

STRUTTURE RICETTIVE

Strutture ricettive alberghiere

Sono aziende ricettive alberghiere gli esercizi pubblici a gestione unitaria che con l'osservanza di quanto previsto dalla legge offrono ospitalità al pubblico in uno o più stabili o parti di stabili.

Sono aziende ricettive alberghiere gli esercizi pubblici a gestione unitaria che con l'osservanza di quanto previsto dalla legge offrono ospitalità al pubblico in uno o più stabili o parti di stabili.
La gestione unitaria dell'azienda può, fra l'altro, comprendere servizi di ristorante e bar.
Ai fini della classificazione le aziende ricettive alberghiere devono possedere i seguenti requisiti minimi:

  • capacità ricettiva non inferiore a sette camere;
  • almeno un servizio igienico ogni dieci posti letto;
  • un lavabo con acqua calda e fredda in ogni camera;
  • un locale ad uso comune;
  • impianti tecnologici e numero di addetti adeguati e qualificati al funzionamento delle strutture.

L'imprenditore che intenda avviare un'attività alberghiera nel territorio del Comune di Cagliari, previo colloquio con l’Ufficio Turismo al fine di conoscere nel dettaglio i requisiti,  potrà rivolgersi direttamente allo Sportello Unico per le Attività Produttive, che coordina e gestisce tutti i rapporti con gli uffici, sia interni che esterni al Comune, coinvolti nel procedimento.

Per conoscere le modalità di trasmissione/caricamento di una DUAAP si invita a visitare la pagina SUAP.

Classificazione

Il provvedimento di classificazione definitiva delle strutture alberghiere, ai sensi delle L.R. 22/84, rimane in capo all'Ufficio Turismo.

Infatti, secondo quanto previsto dall’ articolo 13 comma 2 punto 5 delle Direttive Regionali in materia di Sportello Unico per le Attività Produttive, approvate con Deliberazione della Giunta Regionale n.39/55 del 23 settembre 2011, la classificazione dell’attività è autocertificata nel modello F29 o F30, a seconda della tipologia della struttura, allegato alla DUAAP e il provvedimento definitivo è rilasciato, anche successivamente all’apertura, secondo il procedimento descritto dalle norme di settore.

A tal fine, è necessario allegare alla DUAAP, e agli specifici modelli di autocertificazione, documentazione necessaria per la classificazione definitiva e segnatamente:

  • Relazione, redatta e sottoscritta da un tecnico, contenente la descrizione dell’intera struttura ricettiva e la capacità ricettiva;
  • Planimetria, redatta e sottoscritta dal tecnico che firma la relazione, in scala 1:100 con relative sezioni, nella quale siano evidenziati per tutti i locali la destinazione degli ambienti.
Contatti
Email: pecturismo@comune.cagliari.legalmail.it
turismo@comune.cagliari.it
Orari di ricezione del pubblico - :  9.00-12.30 il giovedì - 15.00-17.30 lunedì
Rightbar