Salta al contenuto

Mercoledì 26 Aprile 2017

Cerca nel sito del Comune di Cagliari

Indice


Breadcrumbs
Corpo della pagina
Leftbar
Articolo esploso

NOTIZIE

Guida per l'adozione di un cane al Canile comunale

La veterinaria Giovanna Coppa: “Oltre ad essere maggiorenni bisogna avere piena consapevolezza di ciò che comporta”.

VID177969

Vorrei adottare un cane, ma come faccio? A questa e ad altre domande risponde la veterinaria Giovanna Coppa in un video tutorial realizzato al Canile comunale al civico 57 di via Po a Cagliari. Un breve filmato che in pochi minuti arriva dritto al cuore di chi intende dare una nuova casa ad un amico a quattro zampe, corredato dalle indicazioni sulle procedure per fare la domanda.

“Adottare un cane è una scelta che innesca nella persona un sentimento di amore incondizionato che sa regalare tanta felicità a tutta la famiglia”, dice la Giovanna Coppa, ma non bisogna sottovalutare l’impegno che ne consegue. E allora, oltre ad essere maggiorenni, “bisogna avere piena consapevolezza di ciò che comporta”.

Non è perciò una decisione da prendere alla leggera. Un cane vive in media 15 anni. Per la sua salute e la sua alimentazione, sarà necessario andare incontro a delle spese e avere del tempo da dedicargli. Occorre poi tener conto anche delle sue dimensioni in rapporto agli spazi di cui si dispone. Ma non basta. Tra le variabili da tenere in considerazione c'è anche la razza perché ognuna ha un carattere ben definito.

Oltre che formalizzare la richiesta negli uffici del canile di via Po, con documento d'identità e codice fiscale alla mano, per adottare un cane è necessario anche domandarsi, prima, che tipo di proprietario si è, quale ambiente si ha a disposizione e, soprattutto, quanto tempo si ha da dedicare al nuovo amico.
Rightbar
  • 14 marzo 2017